Via Giovanni Paisiello, 7
20131 Milano
Tel:
+39 0287169524
Email:
staff@dmwn.com

Gennaio negativo per il mercato semiconduttori: non accadeva da luglio 2016

Gennaio negativo per il mercato semiconduttori: non accadeva da luglio 2016


Dopo tre anni consecutivi di vendite record per il mercato dei semiconduttori (in altri termini: il mercato globale dei chip, siano essi processori, GPU, SoC o memorie), con l’avvio del 2019 arriva l’avvisaglia di una battuta d’arresto. E’ World Semiconductor Trade Statistic a rilasciare i dati riferiti al mese di gennaio e ripresi dalla Semiconductor Industry Association, che mostrano una flessione sia rispetto a dicembre, sia rispetto allo stesso mese dello scorso anno e fanno segnare il primo declino anno su anno da luglio 2016. Gi le ultime trimestrali di Intel e NVIDIA, solo per citare due tra i pi grandi protagonisti di questo settore, avevano gi rappresentato un primo campanello d’allarme


La media mobile a tre mesi delle vendite di chip calata a 35,5 miliardi a gennaio, con una flessione del 5,7% rispetto ad un anno fa e del 7,2% rispetto al mese precedente. Il calo per generalizzato sia per catoegire di prodotto, sia per mercati geografici, come riscontato anche da John Neuffer, presidente e CEO della Semiconductor Industry Association, che commenta: “Appare chiaro che il mercato globale stia vivendo un periodo di vendite pi basse”.

Lo scorso mese Neuffer ha avvertito che la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, il calo dei prezzi delle memorie e il rallentamento economico nella Repubblica Popolare potrebbe rappresentare un mix in grado di rallentare la crescita se non addirittura innescare una flessione nelle vendite di semiconduttori.


Nel corso del 2018 le vendite di semiconduttori hanno raggiunto il record assoluto di 468,8 miliardi di dollari, con una crescita del 13,7% rispetto all’anno precedente e a coronamento di uno storico triennio che ha visto il settore segnare nuovi massimi ogni anni. L’ultima previsione del WSTS tratteggia una crescita del 2,6% quest’anno, sebbene la maggior parte degli analisti indipendenti abbia elaborato previsioni pi pessimiste.

Nonostante la flessione delle vendite, Neuffer vede comunque prospettive positive per il settore, “per via della sempre crescente presenza di semiconduttori nei dispositivi consumer e grazie ai futuri driver di crescita come intelligenza artificiale, realt virtuale, Internet of Things, 5G e le reti di telecomunicazione di prossima generazione”.



Fonte e proprietario dell’articolo hwupgrade.it

Tutti i testi, i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica.


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com