Via Giovanni Paisiello, 7
20131 Milano
Tel:
+39 0287169524
Email:
staff@dmwn.com

Commenti su Facebook: blocco delle parole offensive

Commenti su Facebook: blocco delle parole offensive


I commenti su Facebook all’interno delle pagine possono essere aggressivi o riportare parole non appropriate. Già ora il social network prevede sistemi automatizzati di controllo che consentono di bloccarne alcune sul nascere o segnalarne l’abuso. Presto però potrebbe arrivare un’ulteriore novità!

Secondo quanto riportato da Jane Manchun Wong su Twitter, presto si potranno anche bloccare in maniera preventiva i commenti su Facebook mostrati all’interno della timeline personale. Questa nuova funzionalità permetterebbe di bloccare singole parole, frasi complete ma anche emoji. I commenti potranno poi essere cancellati o nascosti in base alle preferenze dell’utente.

In questo modo i commenti su Facebook “incriminati” sarebbero visibili a chi li ha scritti e ai suoi contatti ma non a tutti gli altri utenti. Questo permetterebbe anche di dare alla persona che utilizza parole inappropriate di credere di aver postato con successo mentre in realtà il commento sarebbe parzialmente nascosto.

Uno degli utilizzi potrebbe essere quello di evitare che quando si commenta su pagine pubbliche si possa poi essere bersaglio di “ritorsioni” sul profilo personale ma anche evitare che propri contatti possano scrivere parole offensive. Si tratta attualmente di una fase di test e quindi non è chiaro quando e se sarà resa disponibile a tutti gli utenti.





Fonte e proprietario dell’articolo hwupgrade.it

Tutti i testi, i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica.


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com